Skin ADV
Perugia Turismo

Museo Beato Benedetto XI

Salone del Vestito (adiacente alla sacrestia) - Basilica di San Domenico, Piazza Giordano Bruno

I Paramenti Liturgici di Papa Benedetto XI

Adiacente alla sacrestia della Basilica di San Domenico, per volontà dei Padri Domenicani, è stato aperto nel 2019 uno nuovo museo dedicato a Papa Benedetto XI, al fine di valorizzare il complesso paramento liturgico storicamente associato al pontefice domenicano.

Papa Benedetto XI è nato a Treviso nel 1240 e morto nel convento domenicano di Perugia nel 1304, dove è presente il monumento funebre, nella cappella a lui dedicata del transetto.

Il tessuto in cui sono stati confezionati due vestiti del paramento (dalmata  e piviale) rientra nella tipologia dei “panni tartarici”,  preziosi tessuti in seta con trame metalliche, prodotti in diversi centri dell’Impero Mongolo tra XIII e XIV secolo. Questi tessuti erano già adottati come status symbol dai sovrani asiatici, e grazie agli scambi mercantili italiani raggiunsero l’Europa, divenendo anche nell’ Occidente cristiano simbolo del potere ai massimi livelli, sia civile che religioso.

Il repertorio decorativo dei “panni tartarici” è frutto della compenetrazione delle multietniche tradizioni artigianali  dell’impero mongolo, in cui confluiva il naturalismo floreale cinese e le decorazioni zoomorfe dell’antico repertorio persiano e centro-asiatico, con la presenza di geometrie islamiche.

Grazie all’intervento conservativo svolto tra il 2013 e il 2017 è stata riportata all’originario splendore questa testimonianza di tesoro tessile medievale, tra le più rare e importanti tuttora esistenti in Europa.

Nel museo sono comprese anche preziose produzioni seriche italiane di fine duecento e inizio Trecento, come il “diasporo” lucchese, considerato come la rielaborazione gotica italiana  dei “panni tartarici”.

Il museo contiene infine altre memorie artistiche anteriori al rifacimento seicentesco della Basilica, quali gli affreschi di Cola Petruccioli (Orvieto, 1360 circa – Perugia, 1401), che ne decoravano l’abside, come ulteriore testimonianza dello splendore del convento domenicano a partire dal XIV secolo.

Orario di apertura: sabato (esclusi i festivi) 10.00-12.00 e 15.30-17.30

Ingresso: offerta libera
Accesso ai disabili (ingresso da Via del Castellano)

Info: tel. 075 5724136 
sitohttp://turismo.comune.perugia.it/poi/basilica-di-san-domenico 

bk-news
Perugia Capitale
  • La Galleria Fiaf Perugia indice un contest fotografico gratuito sul concept: “Selve oscure-Le rime della Divina Commedia in fotografia” aperto a tutti gli iscritti FIAF. Scadenza 14 settembre 2021


  • Strumento per rendere fruibile anche ai non vedenti una parte significativa del centro storico